Commenta

Amministrazione al lavoro
per potenziare Rifiutando

Un momento delle EcoAzioni di domenica

“In questi giorni arriverà una lettera a tutte le associazioni cremasche che negli anni passati hanno partecipato a Rifiutando. L’obiettivo è far crescere gli appuntamenti di ripristino del decoro urbano durante tutto l’anno, non limitandoli ad una sola giornata al mese”.

Lo afferma Matteo Piloni, assessore all’Ambiente del Comune di Crema, il giorno l’appuntamento di aprile con le EcoAzioni, come da tradizione concentrate sul piazzale della stazione, sulla passeggiata lungo il Serio e, per concludere, alla Corte degli archi. L’annuncio della rimodulazione di Rifiutando è arrivato nelle scorse settimane, dopo la comunicazione da parte di Linea Gestioni – società che gestisce l’igiene urbana e il ciclo dei rifiuti nel Cremasco – di voler sospendere l’iniziativa.

Il mese prossimo vedrà una versione “potenziata” della manifestazione di sensibilizzazione all’abbandono dei rifiuti. A chi parteciperà, oltre al kit per la raccolta, verrà riconosciuto un contributo di 200 euro e un cappellino realizzato per l’occasione. Come rende noto l’amministrazione, “l’attività dei volontari continua a rappresentare un esempio di qualità ed eccellenza nel mantenimento del decoro della città, elemento irrinunciabile per qualsiasi programmazione di crescita urbana, sia per chi a Crema risiede stabilmente, sia per quanti vivono la città per lavoro o per turismo”. Maggiori dettagli sull’iniziativa verranno forniti nelle prossime settimane.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti