Spettacolo
Commenta

In città il raduno della Federazione
Nazionale Suonatori di Campane

Dopo la pandemia è arrivato in città “Rintocchi di campane”, manifestazione che ospita il 60esimo Raduno della Federazione nazionale Suonatori di Campane.

L’evento ha come obiettivo quello di far scoprire l’antica arte campanaria tramite il suono manuale delle campane.

Tanti i giovani partecipanti che hanno preso parte al raduno e che sono membri delle diverse associazioni che hanno concorso alla realizzazione dell’evento.

La manifestazione è un vero e proprio momento di festa, soprattutto dopo due anni complicati in cui è stato difficile, se non impossibile, trascorrere dei momenti di gioia ed allegria insieme.

Il raduno non prevede solo musica e campane, infatti sono state organizzate anche alcune visite guidate, nello specifico nel Duomo di Crema.

Presente all’inizio delle festa anche il vescovo di crema Daniele Gianotti, oltre ovviamente ad Elese Belfontali, presidente della Federazione Nazionale Suonatori di Campane.

Simone Guarnaccia

© Riproduzione riservata
Commenti