Commenta

Cantieri in città,
Bergamaschi: 'Opere utili
al miglioramento viabilità'

Il cantiere in via Cadorna

Cantieri aperti in città e altri che apriranno prossimamente. Crema2020, come ampiamente detto, si è arrestato a causa prima dell’impossibilità della Geo Cantieri nel proseguire i lavori e ora per il contenzioso legale tra l’Amministrazione Comunale e la ditta stessa. Il tentativo è quello di affidare l’appalto all’azienda seconda classificata al bando di gara. Ad oggi non è possibile stabile quando riprenderanno i lavori, poiché la pratica è in mano al legale.

L’assessore Bergamaschi

Ma se la riqualificazione dell’area stazione è ferma, prosegue invece la realizzzione della rotatoria di via Cadorna/via Cremona, che modificherà la viabilità sulla strada che collega i quartieri di Castelnuovo e San Bernardino con il centro città. Qualche disagio di traffico, prevedibile, è dato dall’attuale chiusura del ponte in ingresso a Crema, ma non sono stati registrati ritardi sull’esecuzione dei lavori e la riapertura del ponte è prevista per il 28 aprile. Il cantiere, come dichiarato dall’assessore ai Lavori Pubblici Fabio Bergamaschi, “procede spediatamente”.

Le radici degli alberi di via Bacchetta che stavano invadendo i sottoservizi

Un intervento, questo così come via Bacchetta, volto a “tutelare la sicurezza dei cittadini e migliorare la viabilità”. Via Bacchetta che, dopo il taglio degli alberi, sta vedendo il rifacimento dell’intero sedime stradale. L’asfalto era stato sollevato dal basso dalle radici e richiedeva dunque un intervento strutturato. In seguito saranno posate nuove essenze (albero di Giuda, ndr) a sostituzione di quelle rimosse. Il termine dei lavori è fissato per fine maggio.

Bisognerà attendere invece l’estate per l’inizio dei lavori in piazza Garibaldi, che sarà interdetta alle automobili nella zona a ridosso di via Mazzini. La finalità dell’intervento di riqualificazione della piazza è la sua pedonalizzazione parziale così da consentire una estensione della ZTL e privilegiare la mobilità “debole” e sostenibile invece di quella “forte”. Nel contesto, viene realizzata una nuova pavimentazione in pietra coerente con le pavimentazioni delle vie del centro storico già oggetto di riqualificazione urbana. Viene considerato importante l’inserimento di un nuovo arredo urbano avente la finalità di favorire la sosta e vivibilità della piazza. Attualmente è in corso la gara per l’aggiudicazione dei lavori.

Anche al parcheggio retrostante il Park Hotel prosegue speditamente per “rendere il decoro necessario”. Altre asfaltature saranno realizzate durante l’estate, mentre è già partito l’appalto per la segnaletica orizzontale (effettuato in primis su viale Santa Maria, ndr).

“E’ un periodo in cui si stanno muovendo diverse opere pianificate da tempo – ha commentato l’assessore alla partita – alcune, appunto, in corso, altre di prossima cantierizzazione; tutte utili per il miglioramento della viabilità cittadina in ogni suo senso”.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti