Ultim'ora
Commenta

Il Papa saluta padre Gigi
all'Angelus: 'Ringraziamo Dio
per la tanto attesa liberazione'

“Desidero ringraziare Dio per la tanto attesa liberazione di padre Pier Luigi Maccalli: lo salutiamo con questo applauso. Ci rallegriamo anche perché con lui sono stati liberati altri tre ostaggi”. Sono queste le parole pronunciate oggi, domenica 18 ottobre, da papa Francesco durante l’Angelus nei confronti di padre Gigi Maccalli, il sacerdote di Madignano rapito in Niger e rimasto prigioniero per circa due anni prima della liberazione e il rientro in Italia avvenuta lo scorso 9 ottobre. “Oggi – ha detto il Santo Padre – celebriamo la Giornata Missionaria Mondiale:
ogni cristiano è chiamato ad essere tessitore di fraternità. Lo sono in modo speciali i missionari e le missionarie che seminano il Vangelo nel grande campo del mondo: preghiamo per loro e diamo loro il nostro sostegno concreto”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti