Commenta

Carnevale Cremasco, ad
Alba Adriatica delegazione
per rinsaldare il legame

Una delegazione di 11 rappresentanti del Comitato del Carnevale Cremasco sono partiti giovedì 8 agosto alla volta di Alba Adriatica (Teramo) in occasione del Carnevale Estivo che ha avuto luogo ieri sera, venerdì 9 agosto lungo viale Marconi, il lungomare della cittadina abruzzese. Da circa dieci anni, infatti, va avanti un gemellaggio tra la manifestazione teramana e il Carnevale Cremasco. A sfilare, dalle 21.00 fino a circa l’1.30, insieme alle migliaia di persone che sono scese in maschera per Alba Adriatica, i rappresentanti dei carnevale di tutta Italia, compreso quello di Crema che non ha partecipato con i carri, ma in costume rigorosamente sì. Il rientro, dopo un giorno di relax in riva al mare, è previsto invece per domani. Oltre al divertimento, però, la presenza del Comitato in Abruzzo è stata proficua. La partecipazione è stata rinnovata e, come da tradizione, è stato formulato l’invito al Carnevale di Alba per l’edizione 2020 a Crema. “Cercheremo – ha dichiarato il presidente del Comitato Eugenio Pisati – di portare a Crema la nuova collezione del Carnevale abruzzese dedicata al vino regionale e, in generale, dedicata al settore enologico. Inoltre i costumi sono di Vincenzo Vitale”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti