Commenta

Bus dirottato: l'incontro delle
famiglie con psicologi Emdr
Comune: 'A disposizione'

L'ingresso alla Sala Ricevimenti

Si è svolto ieri sera l’incontro tra le famiglie dei ragazzi presenti sul bus dirottato mercoledì 20 marzo e gli psicologi dell’associazione Emdr Italia. Presenti in sala Ricevimenti anche alcuni membri della Giunta comunale e diversi consiglieri sia di Maggioranza che di Opposizione, a testimonianza del fatto che la politica cittadina è tutta schierata a sostegno dei ragazzi che hanno vissuto questa terribile vicenda.

Il sindaco ha preso parola, spiegando ai genitori e ai ragazzi presenti che il Comune teneva a far sentire la propria vicinanza e che a disposizione di chiunque lo desideri ci sarà a disposizione uno sportello gratuito per degli incontri con gli specialisti Emdr, associazione milanese specializzata in nel trattamento del post eventi traumatici. Anche gli psicologi dell’Asst di Crema hanno assicurato di essere disponibili ad aiutare i ragazzi.

Nel frattempo il primo cittadino si è detta disponibile a qualsivoglia chiarimento richiesto dai genitori riguardo il trasporto pubblico e ha annunciato che martedì alle 15 incontrerà l’agenzia Tpl per verificare se possano esserci misure di controllo ulteriori da poter mettere in atto, oltre alla apllicata normativa vigente.

Il Comune, inoltre, ha ottenuto dal Liceo Racchetti DaVinci la messa a disposizione della palestra del liceo scientifico che, a differenza della palestra Serio, può essere raggiunta a piedi, per le ore di educazione motoria delle classi interessate. Ma questa decisione è di competenza della dirigente delle Vailati.

AmBel

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti