Ultim'ora
Commenta

I genitori di Giuseppina Pirri:
'Le avevamo detto di fuggire,
ma non ci è riuscita'

I genitori che cercavano la figlia questa mattina poco dopo l’incidente sono quelli della seconda vittima accertata, la capralbese Alessandra Giuseppina Pirri. La donna, 39 anni, aveva chiamato la madre chiedendole aiuto mentre il treno usciva dai binari. La testimonianza dei genitori è stata raccolta da diverse testate nazionali (La Stampa, Il Fatto Quotidiano, Repubblica).

I genitori di Alessandra Giuseppina Pirri, in un frame dell’intervista realizzata da La Stampa

La telefonata alle 6.55, poi il silenzio. “Le avevamo detto di scappare, ma non ha fatto in tempo”.

Giuseppina era impiegata come ragioniera in una società di recupero crediti in una società di recupero crediti a Sesto San Giovanni. Il padre, Pietro Pirri, ha raccontato a Repubblica che la figlia si lamentava sempre dei treni rotti e sovraffollati.

I genitori si sono recati subito sul luogo del disastro, disperati, alla ricerca della figlia. Hanno scoperto che Giuseppina era ancora incastrata tra i binari. Alle 9.30 i soccorritori hanno annunciato alla famiglia che la ragazza non ce l’aveva fatta.

AmBel

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti