Ultim'ora
Commenta

Disastro ferroviario: manca
all'appello una ragazza di
Crema. Genitori disperati

Un fermo immagine dell'intervista fatta da "La Stampa"

“Mamma, aiuto. Il treno sta uscendo dai binari”. La telefonata spaventata di una ragazza di Crema ai propri genitori, poco prima del disastro ferroviario di questa mattina a Pioltello.

La ragazza manca all’appello, a 4 ore dal deragliamento del regionale 10452, che ha causato 3 morti e centinaia di feriti dei quali 10 in gravissime condizioni.

I genitori che sono corsi a Pioltello sono disperati. Hanno riferito della telefonata al giornalista del quotidiano “La Stampa” aggiungendo che non risponde più al telefono: “La ragazza che era con lei è già uscita. Mia figlia è ancora lì”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti