Commenta

Stati Generali dello Sport:
presenti 40 società sportive
per i tavoli di confronto

Si stanno avviando alla conclusione gli Stati Generali dello Sport.

I lavori hanno preso il via questa mattina alle 9; dopo la riunione plenaria, 40 società sportive e oltre 60 persone si sono suddivisi in 4 tavoli di confronto:

  • I luoghi dello sport: impiantistica tra manutenzione ed esigenze future
  • Insieme si può: lo sport come strumento di inclusione sociale
  • Politiche giovanili, etica e sport
  • Società sportive a misura di territorio

Il tavolo dei luoghi dello sport ha racchiuso tematiche quali gli impianti a cielo aperto, lo sviluppo del territorio e gli strumenti a disposizione. Il gruppo dell’inclusione sociale, riunitosi nella Saletta Riunioni, ha discusso dello sport come luogo d’incontro, politiche d’integrazione e inclusione e di disabilità. Per le politiche giovanili si è parlato di patto educativo, devianze e problematiche e nuovi percorsi da intraprendere con i ragazzi. Infine, al tavolo delle società sportive, in Galleria, si sono trattati i temi delle società come risorse del territorio, i rapporti interni e della costruzione di reti di relazioni.

I gruppi si sono appena riuniti per esporre i risultati dei tavoli di lavoro. Tra circa un’ora ci sarà la riunione conclusiva, dalla quale dovrebbero emergere dati sufficienti per la stesura del documento finale, che servirà da linea di indirizzo per la politica sportiva del Cremasco per i prossimi anni.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti