Commenta

Elezioni, settimana prossima
la presentazione di due liste
civiche: Aiello e Bergamaschi


Il clima elettorale inizia a farsi sentire sempre di più. Nel centrodestra si cerca di trovare la quadra per addivenire ad un unico candidato; i Cinque Stelle si preparano alle primarie; il Popolo della Famiglia ha sostenuto di correre da solo e a sinistra i giochi sembrano essere fatti.

Rifondazione si è sganciata dal sindaco uscente Stefania Bonaldi e ha costruito da zero una lista civica “progressista e ambientalista”, come l’ha sempre descritta il segretario Prc Beppe Bettenzoli. Candidata sindaco è l’avvocato Mimma Aiello, 46enne, che con la sua discesa in campo ha aperto una sfida tutta in rosa nel centrosinistra. Accanto a lei, oltre a Bettenzoli, sono spuntati i nomi di Rocco Albano e Gianemilio Ardigò (ex candidato sindaco per i Verdi). Mercoledì alle 17.30 in Comune l’avvocato presenterà la propria lista civica. 

E in tema di civiche sembra si stiano muovendo anche Fabio BergamaschiWalter della Frera, che hanno convocato per lunedì mattina una conferenza stampa con oggetto le elezioni amministrative. L’assessore e il consigliere, nella scorsa tornata elettorale si erano presentati con la lista “Crema bene comune”, che aveva ottenuto il 3,3%, piazzandosi appena dietro la civica del candidato sindaco Bonaldi. Con l’appoggio del Pd, Sel e con la sua civica a ripresa di “Buongiorno Crema”, e l’eventuale ritorno di “Crema bene comune”, il sindaco Bonaldi dovrebbe aver completato il ‘reclutamento’ per le amministrative che si terranno tra maggio e giugno.

Insomma, le carte sono quasi tutte scoperte; almeno quelle della mano sinistra.

AmBel

 

 

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti