Politica
Commenta

M5s, primarie il 5 marzo Boldi: 'Sto valutando se candidarmi'

Christian Di Feo e Alessandro Boldi

“Questa settimana voteremo la prima bozza di programma, al quale manca solo da definire alcuni particolari”. a spiegarlo è Alessandro Boldi, consigliere comunale Cinque Stelle, che annuncia anche la data delle primarie: “Con ogni probabilità saranno il 5 marzo, perché il termine per l’autocandidatura scade il 26 febbraio”.

Per ora ci sono due nominativi, ma Boldi non esclude che potrebbero arrivarne altri, in quanto le condizioni per la corsa alla poltrona di primo cittadino, per i Cinque Stelle, sono “semplicemente la residenza a Crema e l’essere iscritti al Movimento”.

Alla domanda se pensi di ricandidarsi, il consigliere comunale di minoranza, che già 5 anni fa era sceso nell’agone politico, vincendo le primarie, ammette: “Sto valutando e, come me, anche il collega Christian Di Feo“. I due, dal 2012, hanno lavorato fianco a fianco in opposizione a Stefania Bonaldi battendosi a lungo su molti fronti, specie sull’affaire Lgh-A2a e, più recentemente, sulla tassa che a breve richiederà il consorzio Dunas.

“Indipendentemente dal candidato e da come andranno le elezioni, posso dire con certezza che resterò nel gruppo e continuerò a lavorare con esso”.

AmBel

© Riproduzione riservata
Commenti