Politica
Commenta1

Amministrative, Donida: 'Lega ci ha sorpresi, ma rispettiamo scelta'. Domani coord. F.I.

Una stretta di mano che valeva un’alleanza, almeno per Gianmario Donida. E’ rimasto sorpreso il coordinatore cittadino di Forza Italia che, poco più di un mese fa aveva annunciato, insieme ad Andrea Agazzi, segretario della Lega Nord, la corsa condivisa alle Amministrative.

Un’intesa che pare si sia sciolta senza neppure avvisare, tanto che Donida afferma di essere stato colto all’improvviso per la decisione del Carroccio di appoggiare l’autocandidatura di Enrico Zucchi. “Abbiamo avuto diverse occasioni per valutare questa strada – spiega Donida – e mai la Lega ci ha accennato a questa eventualità. Sono rimasto un po’ basito e da giorni non ho più contatti con Agazzi”.

Non che Forza Italia sia rimasta tagliata fuori dalla concertazione con Zucchi e la sua lista civica, la “richiesta di sostegno” è giunta anche in casa Azzurra, ma è ancora “da discutere e approfondire; in ogni caso la Lega non ci ha interpellati nel prendere questa scelta”, ha spiegato Donida.

“Rispetto la loro decisione, anche se non l’ho capita – prosegue il coordinatore – Certamente, anche da parte di Forza Italia, c’è voglia di restare uniti, ma prima dobbiamo ricercare la nostra linea politica interna. Da qui decideremo il da farsi”.

Domani, venerdì 20 gennaio e quello seguente (27 gennaio), si riunirà il coordinamento di Forza Italia, quindi entro la fine del mese, anche gli Azzurri dovrebbero comunicare la propria e definitiva decisione riguardo il candidato e il programma in vista delle Amministrative, che si svolgeranno in primavera.

AmBel

© Riproduzione riservata
Commenti