Spettacolo
Commenta

Franco Agostino, una settimana emozionante

(© Fatf)

Ha emozionato, ha stupito e consentirà – ad alcuni – di realizzare un sogno: portare il proprio spettacolo sul palco del Piccolo Teatro di Milano. La diciottesima edizione del Franco Agostino Teatro Festival si è conclusa sabato 28 maggio in un crepitio di applausi per lo spettacolo Osa, portato in scena dalla compagnia acrobatica Sonic sul grande palcoscenico stellato di piazza Garibaldi.

Partiamo col dire che è stata la rassegna più popolosa che mai. Quest’anno i ragazzi coinvolti nel grande progetto educativo-teatrale erano un migliaio. Moltissimi quelli che mercoledì 25 e giovedì 26 hanno calcato il palco del teatro San Domenico per esibirsi nella tradizionale rassegna-concorso – mentre si sono aggiudicati i premi gli alunni dell’istituto Chiesa di Spino, i ragazzi del The Lab e del liceo Fabiani di Gorizia.

(© Fatf)
(© Fatf)

Lo spettacolo è continuato venerdì 27 maggio, quando il teatro di piazza Trento e Trieste ha ospitato Pirouette, la favola in musica diretta da Nicola Cazzalini, dove giovani ballerine e ballerini (dell’US Acli e dell’Accademia di Denny Lodi) si sono esibiti sulle note della maxiorchestra giovanile diretta da Eva Patrini, e composta da oltre 100 allievi, tra istituto Folcioni, Junior Band della Banda di Ombriano, associazione Musikademia di Vanzaghello, la scuola media S. Allende di Senago e l’associazione culturale Concrescis di Ripalta Cremasca.

(© Fatf)
(© Fatf)

L’ultima giornata, sabato 28 maggio, è iniziata con la parata per le vie della città confluita al Campo di Marte, dove centinaia di bambini hanno dato vita allo spettacolo Luce. Nell’esibizione gli alunni hanno mostrato i frutti dei laboratori condotti a scuola durante l’anno, a tema AllenaMenti. A distanza di poche ore la festa si è spostata in piazza Garibaldi. A venti metri d’altezza, issati e sorretti da una struttura piramidale, i formidabili atleti della compagnia Sonic hanno sbalordito il folto pubblico presente con luci e acrobazie da brivido, festeggiando i primi 18 anni del Fatf e dando l’arrivederci alla prossima edizione.

(© Fatf)
(© Fatf)

© Riproduzione riservata
Commenti