Sport
Commenta

Bergamo, brillano
ancora i giovani
dell’Atletica Estrada

Nella foto, Alice Facchi e Federica Chiodo.

Ancora ottimi risultati per i giovani dell’Atletica Estrada, impegnati nel week end a Bergamo per la manifestazione indoor – al chiuso – riservata alle province di Bergamo, Como e Lecco. Tre gli atleti della società cremasca che hanno preso parte alle gare: Alice Facchi, Agostino Doneda e Federica Chiodo.

Nella prova dei 60 ostacoli Alice Facchi strappa la medaglia di bronzo portando il suo tempo personale a 9,47, 4 decimi meglio del precedente. Grazie a questo risultato, Facchi si conquista il quinto posto nella classifica nazionale delle atlete classe 2002. Il prossimo fine settimana prenderà parte ai campionati regionali, dove sfiderà le migliori velociste della regione sui 60 piani e 60 ostacoli.

Hanno gareggiato a Bergamo anche Agostino Doneda (2001) e Federica Chiodo (2002), entrambi specialisti cremaschi del salto triplo. Non potendo disputare la loro specialità – assente alla manifestazione – Doneda ha preso parte al salto in lungo con un 5,54 ancora migliorabile, a pochi centimetri dal proprio primato personale, e gli è valso un ottimo secondo posto. Federica Chiodo passa dalle pedane dei salti alla pista per un test sui 60 metri chiusi in un 8,69 che lascia ben sperare. Anche Doneda e Chiodo il prossimo week end parteciperanno ai campionati regionali nella specialità del salto triplo: per entrambi l’ambizione alla meaglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti