Commenta

Università in vetrina,
due giorni di orientamento
al Polo di via Bramante

Quale università scegliere. Parte domani la due giorni di orientamento universitario al polo di Crema. Il 14 e il 15 febbraio saranno giornate dedicate all’orientamento per gli studenti delle scuole superiori non solo di Crema ma anche delle città delle province limitrofe, come Lodi o Treviglio. Due giorni di incontri organizzate dal comune di Crema, dalla Provincia di Cremona, dall’Orienta giovani e dall’Università degli studi di Milano. Molti gli atenei in vetrina presso il polo di via Bramante. Dal dipartimento di Informatica di Crema, all’Università Cattolica del Sacro Cuore, al Politecnico che si presenteranno in Aula Magna. Nell’aula 2 Sud, i ragazzi potranno conoscere lo Iulm di Milano, l’Università Vita-Salute del San Raffaele e gli atenei di Bergamo e Pavia, in quella 1 Sud in mostra la scuola di restauro del CrForma, Laureate Hospitality Education, l’Ssml Carlo Bo di Milano e i dipartimenti di Musicologia e Beni Culturali di Cremona e Pavia. Nell’aula 3 Sud spzio alla Marina Militare, all’accademia Carrara di Bergamo, alla Bocconi, e all’Istituto di Arte applicata e design di Torino. Spazio all’arte nell’aula 4 Sud con la Naba di Milano, Laba di Brescia, Ied: l’istituto di Moda di Milano e l’accademia Santa Giulia a Machina Lonati di Brescia. Infine l’aula 5 Sud sarà a disposizione dell’Azienda ospedaliera di Crema che presenterà i corsi di Ostetrica, Infermiere e scienze infermieristiche, tecnico di radiologia, tecnico di laboratorio biometrico e fisioterapista. Per chi vuole sarà possibile anche provare l’Alpha test, una prova simulata di ammissione all’università. Taglio del nastro ufficiale alle 10,15 del 14 febbraio. Sarà presente l’assessore Paola Vailati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti