Politica
Commenta

Pochi soldi in manovra di Bilancio
per la sanità, la delusione degli operatori

Sanità tradita dalla manovra? Le regioni si dicono deluse, sono stati aggiunti sì 2 miliardi ma la cifra non riuscirebbe a coprire nemmeno il buco creatosi con l’emergenza Covid e aggravatosi con il caro energia. In particolare la carenza fondi riguarda il personale di ospedali e case di comunità, ora a rischio. Critico il presidente dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Cremona Enrico Marsella: “Sanità sparita dai radar anche questa volta”.

Il servizio di Giovanni Rossi

© Riproduzione riservata
Commenti