Politica
Commenta

Il vicesindaco Gennuso escluso dal
Consiglio: “Ora riposo e riflessione”

Nonostante le 95 preferenze ottenute il vicesindaco della giunta Bonaldi, Michele Gennuso non entrerà in Consiglio comunale. ”Dopo 5 anni da assessore – ha commentato – avevo bisogno di un riscontro personale che non è arrivato. Credo sia utile un periodo di pausa e riflessione”.

La lista Crema al c’entro si è piazzata al nono posto con 625 voti ed il 4,29%. Michele Gennuso, con le sue 95 preferenze, si è posizionato alle spalle di Matteo Gramignoli (134) e Debora Soccini (103).

Servizio di Sabrina Grilli

© Riproduzione riservata
Commenti