Economia
Commenta

XPaper di Lumson vince i
Cosmopack Awards 2022

A Cosmopack 2022 è arrivato un altro importante riconoscimento per XPaper, l’airless in carta di Lumson. Già vincitore del Premio per l’Innovazione ADI Design Index 2021 e in gara per il Compasso d’oro 2022, l’innovativo airless di Lumson ai Cosmopack Awards 2022 ha vinto nella categoria Skincare & Haircare Packaging Technology.

I Cosmoprof & Cosmopack Awards sono un riconoscimento molto ambito nel settore, elemento fondamentale anche delle manifestazioni internazionali del network Cosmoprof. Ad oggi, sono l’unico contest che coinvolge tutti i comparti dell’industria cosmetica e che riconoscono nel beauty il potere del packaging, della tecnologia e della formulazione. Gli espositori dell’edizione 2022 di Cosmoprof Worldwide Bologna hanno candidato 602 prodotti e servizi, e tra questi BEAUTYSTREAMS ha selezionato le proposte più in linea con l’evoluzione del mercato. A selezionare i migliori prodotti, una giuria internazionale di esperti del settore, agenzie di trend, opinion leader, giornalisti e influencer internazionali chiamati a scegliere il packaging che meglio rispondesse ai criteri di innovazione, sostenibilità, funzionalità e creatività.

L’airless in carta di Lumson non solo è stato giudicato come uno dei packaging più innovativi, ma è risultato “la perfetta combinazione tra smart design, sicurezza e funzionalità avanzata in chiave sostenibile”. La possibilità di separare i componenti in plastica da quelli in carta, una volta che il prodotto all’interno è esaurito, rende il packaging facilmente riciclabile e coerente con i principi dell’economia circolare: riduzione, riuso e recupero.

Il carattere innovativo di XPaper è da rintracciarsi, in primis, nel materiale di cui è fatto il flacone dell’airless: il cartone, il materiale concettualmente e intuitivamente più sostenibile. Con un plus ulteriore: da materiale “povero”, grazie alle nuove tecnologie di stampa, la carta si trasforma in un materiale premium, capace di nobilitare il contenuto e il contenitore. Il tutto nel pieno rispetto dell’ambiente.

XPaper, attualmente in fase di brevettazione, alla sostenibilità unisce poi la sicurezza, altro tema chiave per gli imballaggi cosmetici. Il nuovo airless in carta, infatti, fa parte della grande famiglia dei Touchless, airless con pouch dotati di un sistema di chiusura ermetica brevettata da Lumson.

Dal 2008, ogni anno, all’interno del concorso vengono assegnati tre premi ai progetti, prodotti e servizi che si sono distinti per l’innovazione nei processi, nei materiali, nelle tecnologie, nel cambiamento dei comportamenti individuali e sociali, nella critica e nella ricerca applicata.

Quest’anno, a vincere uno dei tre premi è stato XPaper di Lumson.

L’annuncio dei vincitori è avvenuto venerdì pomeriggio a Bologna, nella seconda giornata di Cosmopack. Sul palco a ritirare il premio c’era Matteo Moretti, Presidente di Lumson e ideatore di XPaper.

“Sono molto orgoglioso di questo premio. Non solo perché gli airless rappresentano la punta di diamante dei packaging cosmetici sviluppati e prodotti da Lumson, ma anche perché la vittoria di XPaper ai Cosmopack Awards è la conferma della centralità dell’innovazione sostenibile nell’industria cosmetica – ha dichiarato Matteo Moretti dopo la premiazione –. L’innovazione di cui è portatrice XPaper, infatti pone al centro l’attenzione all’ambiente e all’eco-design coniugandoli a sicurezza e funzionalità, elementi chiave del beauty di oggi e di domani. Una volta esaurito il prodotto, l’erogatore in plastica può essere infatti facilmente separato dal contenitore di cartone e veicolato lungo la corretta catena di riciclo. E poi ci sono sicurezza e creatività. Come tutti i nostri airless con pouch preserva il prodotto dal rischio di contaminazioni con l’aria o con altri agenti esterni e può essere personalizzato con diverse tecnologie di stampa, trasformandosi così in un prodotto unico che riflette l’estetica e la filosofia del brand”.

© Riproduzione riservata
Commenti