Cronaca
Commenta

Week end di ferragosto, 370 persone
controllate dai carabinieri

Non si fermano i controlli alla circolazione stradale nel week end ferragostano, un vasto impiego di pattuglie dei Carabinieri profuso su tutto il territorio provinciale ha garantito alla cittadinanza presenza e vigilanza costante.
Da Crema a Casalmaggiore, passando per Cremona, sono state controllate oltre 370 persone e più di 250 mezzi. Controlli questi che hanno permesso ai Carabinieri di denunciare alla Procura della Repubblica di Cremona un cittadino croato classe 1991 per guida sotto l’influenza dell’alcool dopo che, senza fortunatamente coinvolgere terze persone, l’uomo aveva provocato una fuoriuscita stradale mentre si trovava alla guida del suo camper. Il 30enne croato. Risultato positivo all’alcoltest aveva un tasso alcolemico pari a 0,70 gr/lt. Oltre alla denuncia, all’uomo è stata ritirata la patente di guida e sequestrato il mezzo sul quale viaggiava.
Un’altra denuncia è scattata per un 41enne genoano, fermato dai militari dell’Arma mentre guidava una Renault Twingo senza però aver mai conseguito la patente di guida.
Infine sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Cremona per possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli, altri due uomini casalaschi i quali, controllati nel Comune di Pessina Cremonese (CR) a bordo dell’autocarro Fiat Doblò, venivano trovati in possesso di cacciaviti, un flessibile, martello e martinetto idraulico senza però giustificarne il motivo.

© Riproduzione riservata
Commenti