Cronaca
Commenta

Ristoratrice cremasca concede
plateatico a colleghi in difficoltà

A distanza di un anno il settore della ristorazione fa ancora i conti con le restrizioni per la pandemia. Fino al primo giugno si potrà mangiare al ristorante solo se seduti all’esterno. Chi non ha posto all’aperto dovrà arrangiarsi ancora con l’asporto e consegne a domicilio. Anna Maria Mariani, anima dell’agriturismo Cascina Loghetto di Crema, ha deciso di dare una mano ai colleghi in difficoltà. Il suo locale ha infatti un ampio spazio all’aperto.

Il servizio di Nicoletta Tosato

© Riproduzione riservata
Commenti