Ultim'ora
Un commento

Lungo inseguimento dei
carabinieri di Treviglio e
Romanengo: arrestati i ladri

A sirene spiegate dalla Bassa Bergamasca fino a Orzinuovi

Un lungo inseguimento quello che ha visto protagonisti oggi, 9 gennaio, i carabinieri di Treviglio unitamente ad una pattuglia della stazione di Romanengo nei confronti di due extracomunitari a bordo di un’Audi A3 bianca rubata.

La caccia ai ladri è iniziata nella Bassa Bergamasca, per terminare ad Orzinuovi. I militari di Crema, allertati dai colleghi di Treviglio, si sono uniti all’inseguimento, terminato poi ad Orzinuovi, dove l’auto dei fuggischi ha terminato la propria folle corsa contro un’utilitaria.

L’azione congiunta delle forze dell’ordine ha permesso di arrestare i ladri, residenti in provincia di Bergamo, con l’accusa di furto d’auto. Durante la perquisizione i militari hanno rinvenuto anche diverse dosi di stupefacente di tipo cocaina ed eroina. I due sono stati portati in caserma a Treviglio.

Fortunatamente, nel lungo inseguimento, nessuno è rimasto ferito.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti