Ultim'ora
Commenta

Prima nevicata della
stagione a Crema:
consigli per i cittadini

Un bianco risveglio per il territorio cremasco, che la mattina di mercoledì 2 dicembre si è ritrovato coperto da un manto di neve. Nessun disagio segnalato al momento in città, solo un paesaggio natalizio nei parchi cittadini. Le strade principali risultano scorrevoli. Si raccomanda comunque prudenza alla guida e di attrezzare le vetture con le gomme invernali.

Sono già operativi i Piani neve comunale e provinciale. Per il primo, Crema e Lgh collaborano con 30 mezzi e oltre 60 operatori tra tecnici e operai. Sul territorio provinciale, invece, sono 17 gli spargi-sale e 76 le lame sgombraneve.

I CONSIGLI AI CITTADINI

Per quanto riguarda lo sgombero della neve
•I cittadini possono togliere la neve dal proprio passo carraio e/o dal proprio accesso privato. La neve spalata va accumulata ai lati del passo carraio e non buttata in mezzo alla strada per non rendere vano il lavoro di pulizia.
•Gli operatori commerciali, del centro storico soprattutto, possono tenere percorribili i marciapiedi davanti alla propria attività commerciale.
•Può essere utile munirsi di pale e di scorte di sale da acquistare presso supermercati e consorzi agrari

Per quanto riguarda la circolazione stradale
• Utilizzare la propria automobile solo in caso di assoluta necessità, moderare la velocità e mantenere le distanze di sicurezza.
• Non avventurarsi su percorsi innevati con pneumatici lisci o non adatti.
• Utilizzare le catene se è necessario.
• Non parcheggiare la propria auto, se possibile, su strade e aree pubbliche; ricoverarla in aree private e garage per agevolare il lavoro di sgombero neve – parcheggiare in modo corretto l’auto dove è consentito.

© Riproduzione riservata
Commenti