Ultim'ora
Commenta

Medie Vailati, poche ore in
classe e scarsa comunicazione:
i genitori non ci stanno

(foto di repertorio)

Inizia con il piede sbagliato l’anno scolastico all’Istituto Comprensivo Crema 1. I genitori degli alunni delle medie Vailati, infatti, lamentano da una parte le poche ore di didattica a scuola in presenza e, dall’altro, una scarsa comunicazione da parte dell’Istituto circa le modalità di ripresa. Per fare un esempio concreto, le prime andranno a scuola il lunedì, ma non martedì e mercoledì. A scalare (seconda media in aula il martedì, la terza il mercoledì) le altre. Poi giovedì e venerdì sarebbe previsto che solo un terzo degli studenti potrà accedere alla scuola. “Dopo 7 mesi – fanno sapere i genitori – un terzo degli alunni andrà a scuola solo un giorno”. Ma, superata la prima settimana di lezioni, comunque il ritorno nelle classi sarà tutt’altro che scontato, secondo l’opinione dei genitori: due settimane in presenza e una a casa con didattica a distanza. “I genitori – si lamentano – sono stati avvisati tra giovedì sera e sabato mattina dai rappresentanti di classe. La scuola non ha nemmeno avuto la decenza di fare un comunicato ufficiale”.

© Riproduzione riservata
Commenti