Commenta

La strada del Marzale sarà
riservata alla mobilità dolce
ogni domenica fino a settembre

Da domani, 26 luglio, e fino a settembre, ogni domenica (e giorno festivo) la strada del Marzale sarà chiusa al traffico veicolare. Ad annunciarlo i tre comuni coinvolti: Ripalta Arpina, Madignano e Crema.

Il sindaco di Ripalta Marco Ginelli, promotore dell’iniziativa ha spiegato che “l’obiettivo è valorizzare il percorso che si snoda intorno alla zona del Marzale, dando la possibilità ai cittadini di passeggiare e andare in bici in tutta sicurezza, godendo così della natura”.

Gli anni scorsi le Amministrazioni avevano avviato le “ciclabili per un giorno”, dedicando una domenica al mese alla sola mobilità dolce; “ora vogliamo dare stabilità a questa iniziativa”, hanno aggiunto il sindaco di Madignano Festari e l’assessore di Crema, Bergamaschi.

La strada restarà dunque interdetta ad auto e motocicli dalle 6 del mattino alle 17, permettendo così ai fedeli di raggiungere il santuario del Marzale in tempo per le funzioni serali. Per i residenti e gli agricoltori saranno rilasciate le deroghe, così come per particolari eventi che potrebbero tenersi al santuario.

“E’ anche un modo per offrire maggiore visibilità ai nostri paesi – ha concluso Ginelli – Se dovessimo avere un ritorno positivo replicheremo il prossimo anno, a partire da giugno”.

AmBel

© Riproduzione riservata
Commenti