Commenta

Il voto nel 2020 in provincia
di Cremona: alle urne Soncino,
Corte Frati e Persico Dosimo

Sono soltanto 3 i comuni della provincia di Cremona che in questo 2020 eleggeranno il nuovo sindaco. L’anno scorso, invece, le elezioni amministrative chiamarono al voto ben 90 comuni, ossia la stragrande maggioranza. Soltanto tre paesi, ma tutti interessanti per le dinamiche della politica locale: si parte da Soncino, uno dei comuni più popolosi della provincia. Quasi 8000 abitanti, attualmente è guidato da Gabriele Gallina che, poche settimane fa, è stato eletto nuovo commissario provinciale di Forza Italia. Gallina è al suo primo mandato e Soncino ha spesso dimostrato di preferire sindaci di centrodestra.Si voterà anche a Corte de Frati, comune più piccolo, soltanto 1300 abitanti, il suo primo cittadino in carica è Rosolino Azzali, centrosinistra. E’ il vicepresidente della provincia di Cremona ed è già al suo terzo mandato. Il 2020 darà un nuovo sindaco anche a Persico Dosimo, altro grande comune con i suoi 3400 abitanti che però è attualmente commissariato in quanto il candidato unico alle elezioni del 2019, Giacomo Zaffanella, non raggiunse il quorum necessario per poter guidare il comune. Ancora presto per parlare di una data, ma in mancanza di colpi di scena a livello nazionale, si voterà verosimilmente tra le fine di maggio e l’inizio di giugno.

Giovanni Rossi

© Riproduzione riservata
Commenti