Commenta

L'imprenditrice cremasca
Bolzoni tra le 100 leader
italiane femminili per Forbes

Silvia Bolzoni, imprenditrice cremasca titolare dell’azienda Zeta Service, è tra le cento leader italiane femminili secondo Forbes 2019. Quella di Forbes è una selezione di personalità tra personaggi famosi, designer emergenti, scienziate o icone dello sport. Ma soprattutto, Forbes vuole dare risalto alle imprenditrici e manager di successo. Donne alla guida di grandi aziende con un profilo globale.

Silvia Bolzoni, 58 anni, è nata e vive a Credera Rubbiano, nel Cremasco: qui ha aperto la Zeta Service, forte di un’esperienza di 18 anni in Zucchetti, a Lodi, ma soprattutto di un’altra esperienza in una multinazionale. Il suo punto di forza è la soddisfazione dei dipendenti, a cui va sempre il suo aiuto nei momenti di difficoltà. In azienda esiste un maggiordomo che si occupa della lavanderia, ma c’è anche la possibilità di fare la spesa, ordinando on line: l’azienda paga il trasporto, il dipendente quel che compra.

Si lascia spazio anche al lavoro da casa: ogni dipendente ha un computer e un cellulare personale e il lavoro non viene calcolato in ore, ma in produttività: così se si ammala un figlio il dipendente può svolgere il proprio lavoro da casa, in completa autonomia e tranquillità.

L’azienda conta 220 dipendenti, divisa in varie filiali sparse tra Lodi e Milano, e si occupa da 15 anni di buste paga: ha 400 ditte clienti e un fatturato annuo di 15 milioni di euro.

© Riproduzione riservata
Commenti