Commenta

#Fridaysforfuture: a Pandino
sono scesi in piazza
i bimbi della primaria

Anche i bambini della scuola primaria di Pandino hanno scioperato per il clima. All’interno del castello hanno realizzato un flash mob, insieme alle loro maestre, Cantelli Daria, Conti Tatiana, Pedrinazzi Laura, Tergati Alessia e Zaneboni Erica.

I piccoli studenti hanno poi consegnato al sindaco Polig un elaborato dal titolo “La Pandino che vorrei”. Il documento è frutto di osservazioni, riflessioni e tabulazioni fatte dai bambini nelle ultime settimane. Dopo aver scelto 3 zone di Pandino (parco Lago Gerundo, Via Umberto I e il Fontanile del Pir) le hanno esplorate e hanno registrato ciò che secondo loro era curato, non curato e le migliorie che avrebbero voluto.

In seguito ogni classe ha analizzato e tabulato tutto ciò che è emerso. Questo lavoro interdisciplinare è un grande esempio di educazione civica e, ancora una volta (dopo aver manifestato, con volantini che contenevano consigli scritti da loro, per mantenere pulito l’ambiente durante il primo sciopero mondiale per il clima), gli alunni delle
classi prime di Pandino hanno dimostrato partecipazione attiva e alto senso di responsabilità verso il loro futuro.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti