Commenta

Tre settimane di pallavolo
spettacolare: finita la 37esima
edizione del trofeo Taverna

Domenica 7 ottobre, presso il PalaBertoni di Crema, è andato in archivio il secondo memorial Ginelli-Scali, quadrangolare in ricordo di Gianni Ginelli e Vincenzo Scali, presidenti del Crema Volley, valido per la categoria Under 18. Il successo finale è andato alla Pallavolo Celadina (settore giovanile del Volley Bergamo) che ha superato il Vero Volley Monza sul gradino più basso del podio la Pro Patria Milano, davanti al Volley 2.0 Crema.
Cala il sipario sul trofeo Francesco Taverna, il classico vernissage di inzio stagione della pallavolo cremasca e non solo: l’edizione 2018 ha coinvolto cinque categorie, dalla B1 all’Under 18, e ben ventidue formazioni del territorio cremasco e cremonese, bresciano, lodigiano, milanese e brianzolo, bergamasco e piacentino e numerosi appassionati dello sport sotto rete.

Classifica finale
1) Pallavolo Celadina. 2) Vero Volley Monza. 3) Pro Patria Milano. 4) Volley 2.0 Crema

Premi individuali
Miglior giocatrice: Noemi Rossi (Pallavolo Celadina). Miglior alzatrice: Benedetta Mariani (Pallavolo Celadina). Miglior schiacciatrice: Anika Guglielmi (Pallavolo Celadina). Miglior libero: Anna Rocca (Vero Volley).

Albo d’oro
2018: Pallavolo Celadina. 2017: Volley Bergamo.

© Riproduzione riservata
Commenti