Commenta

Fanno la spesa al Famila ma
se ne vanno senza pagare,
denunciati due giovanissimi

Ennesimo furto nel supermercato Famila di Soresina, stroncato dai Carabinieri. E’ accaduto nei giorni scorsi, quando due persone, fingendosi normali clienti, hanno nascosto sotto i propri vestiti parecchi generi alimentari, per un valore complessivo di circa 150 euro, cercando poi di dileguarsi. I loro movimenti sono però stati notati dai dipendenti, che hanno immediatamente allertato i Carabinieri. Giunta sul posto, la pattuglia ha quindi fermato i due giovanissimi ladri: si tratta di una 19enne, disoccupata e pregiudicata, e di uno studente 15enne, entrambi rumeni residenti in paese. Nei loro confronti è scattata la denuncia a piede libero.

© Riproduzione riservata
Commenti