Commenta

Soresina, i dipendenti
della Af Logistic
incrociano le braccia

Hanno incrociato le braccia i lavoratori della Af Logistic di Soresina, azienda specializzata in logistica, dove dalle quattro di martedì mattina circa una 60ina di dipendenti, con le loro famiglie, si sono posizionati davanti ai cancelli. La protesta, come spiega Mohamed Ilmitwalli, segretario del sindacato Sol Cobas, riguarda la volontà di riaffermare i diritti dei dipendenti: “Qui il lavoro viene gestito da tre cooperative, e ognuna applica differenti condizioni contrattuali” spiega il sindacalista, che chiede “un trattamento uguale per tutti i lavoratori”.

I dipendenti, che in tutto sono circa 130, chiedono quindi “un’unica azienda che assuma tutti i lavoratori, alle stesse condizioni contrattuali a parità di qualifica” e che “coloro che hanno superato un anno di contratto vengano messo a tempo indeterminato. Oggi ci sono dipendenti che sono qui anche da due anni e sempre con contratti a termine”. Il sindacato è riuscito a ottenere un incontro con l’azienda solo nel tardo pomeriggio.

lb

SEGUONO AGGIORNAMENTI

© Riproduzione riservata
Commenti