Commenta

Omicidio di Pandino:
oggi in carcere
l'interrogatorio al killer

Sarà interrogato questo pomeriggio Saverio di Biase, il 46enne di Agnadello che venerdì pomeriggio ha freddato con tre colpi di pistola  Josè Martin Diaz Barrionuevo, 43 anni.

L’omicidio si è consumato a Pandino, nel parcheggio del ristorante, e il movente è stata la gelosia di Di Biase nei confronti della ex compagna, fidanzata con il sudamericano. I tre si erano dati appuntamento per un chiarimento in via Fontana, a Pandino, ma evidentemente Di Biase non aveva in alcun modo accettato la nuova relazione della ex e si è presentato con una Smith Wesson cal 7,65, opportunamente modificata e resa letale. Subito dopo l’omicidio si è allontanato a bordo della propria autovettura, in direzione di Milano.

Di Biase 47 enne operaio, con precedenti di varia natura, è stato preso a Caleppio di Settala e tradotto in carcere a San Vittore.

La salma di Barrionuevo è stata invece trasferita presso la camera mortuaria dell’Ospedale di Cremona per l’autopsia, su disposizione del PM.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti