Commenta

RollerPower al Campionato
italiano: i cremaschi trionfano
conquistando 5 medaglie

Doppio oro, doppio argento e un bronzo nell’High jump. Lo scorso weekend la RollerPower Crema si è distinta con onore al campionato italiano portando casa un ottimo risultato per tutte le categorie. La gara si è svolta tra giovedì 7 e domenica 10 giugno all’autodromo di Monza. Grande soddisfazione per gli insegnanti Susanna Scotti e Marcello Riviera, sempre presenti per affiancare e sostenere il team di giovani atleti dell’U.S.Acli Crema.

Le prime vittorie riguardano la categoria ragazzi maschile: dopo l’oro regionale Francesco Brambatti infila una doppietta da sogno e si aggiudica il titolo di campione nazionale. Jacopo Lorenzetti si prende uno splendido argento riscattando così la delusione per la precedente gara di Free jump.

Super salto per Davide Albini della categoria allievi maschile. Due metri e cinquanta da oro e da brividi: il volo spettacolare gli ha permesso di rimanere in gara con gli atleti senior che si sono giocati il titolo assoluto.

Per la categoria juniores femminile Giulia Mapelli guadagna con strategia un ottimo argento rimanendo ai vertici nazionali. Nella stessa fascia esordisce Greta Bonizzi: per lei il campionato è la prima occasione di mettersi alla prova e superare timori ed incertezze, spazzati via dagli applausi del pubblico. Buona performance conclusa tra gli abbracci dei compagni di squadra.

Bronzo tricolore per Marcello Riviera, già pluricampione italiano seniores. Ai due metri e settanta rompe una ruota ma l’imprevisto non gli impedisce di aggiudicarsi il traguardo che gli spetta. Questa volta è terzo assoluto sul podio italiano. Per la competizione a squadre la Roller Power Crema si aggiudica l’undicesimo posto sulle cinquanta partecipanti da tutta Italia. Ora qualche giorno di vacanza prima di tornare sui pattini e riprendere a volare.

© Riproduzione riservata
Tags,
Commenti