Commenta

Il Rugby Crema
batte il Valle
Camonica 22 a 16

Il Crema ritrova la vittoria dopo la pausa contro un ruvido Valle Camonica. Risultato finale 22 a 16 per i neroverdi che proseguono la marcia verso gli spareggi promozione.

Partita sottotono quella di oggi giocata su un campo poco adatto alle caratteristiche dei velocisti cremaschi, sia per le pessime condizioni meterologiche sia per le dimensioni ristrette, che hanno favorito il gioco conservativo dei camuni. Primo tempo che finisce sul punteggio di 12 a 3 per il quindici cremasco, grazie a due mete di mischia di capitan Grana e di Libutti, dopo il calcio piazzato in apertura da parte dei padroni di casa.
Secondo tempo che si trascina sulla falsariga dei primi quaranta minuti con due calci piazzati da parte dei gialloverdi bresciani che avvicinano il punteggio sul 9 a 12, da una meta di Andrea Crotti che riporta i neroverdi sul 17 a 9, meta tecnica incomprensibile per il XV bresciano e chiusura con altra meta di Andrea Crotti che firma il bis e la vittoria.
Da segnalare, purtroppo, la pessima partita dell’arbitro Passera che ha punito insensatamente con più cartellini gialli i neroverdi, sorvolando su falli molto più gravi da parte dei gialloverdi e del solito scorretto numero 6 Stocchetti, ormai da anni peggiore in campo dal punto di vista della disciplina.
Ora due appuntamenti casalinghi consecutivi con Cus e Cremona per continuare la cavalcata.

© Riproduzione riservata
Commenti