Commenta

Operaio-spacciatore
in pausa pranzo:
denunciato dai carabinieri

Denunciato dai carabinieri della stazione di Romanengo un operaio di Quintano di 45 anni, trovato in possesso di uno spinello e di un grammo di sostanza tipo marijuana. L’uomo, attorno alle 12,30 di ieri, si trovava a bordo di un’utilitaria parcheggiata sul piazzale adiacente al cimitero di Offanengo. Alla vista dei carabinieri che passavano per la normale attività di contrasto ai reati predatori, dava segni di nervosismo e da qui è scattato prima il controllo a bordo dell’auto, poi quello nella sua abitazione. Qui venivano trovate altre dosi di marijuana e hashish per circa 5 grammi, sequestrati. L’operaio, che lavora per una ditta del posto è stato deferito alla procura della repubblica presso il tribunale di Cremona per detenzione a fini di spaccio, oltre che segnalato alla Prefettura quale assuntore a scopo non terapeutico di droga. Ha infatti ammesso di fare uso da tempo di sostanze stupefacenti.

© Riproduzione riservata
Commenti