Commenta

Imprenditoria femminile:
le idee 'in rosa' di Giulia,
Letizia, Debora e Paola

Giulia, Letizia, Debora e Paola sono 4 imprenditrici cremasche che sono riuscite a mettere in sinergia le proprie attività. Operano in settori diversi: tessile, grafica ed eventi e fotografia. Ma, grazie a ingegno e aiuto reciproco stanno dando una spinta tutta femminile al piccolo artigianato.

Debora Stella è una blogger (www.think-ink.it) e si occupa di grafica e allestimenti per eventi, dai matrimoni alle feste per i bambini passando per i set fotografici. “Sono graphic designer di giorno e crafter di notte.Quando le ore davanti al computer iniziano ad essere troppe, per staccare mi piace ritagliare, cucire, mettere in fila i colori, magari sul divano davanti a un telefilm”. Proprio da qui è nata la collaborazione con Paola Capetti (titolare di ‘Spazio MiNi’ – www.spaziomini.it), fotografa diplomata all’Accademia di Belle Arti di Brera. “Nel 2015 ho inaugurato il mio studio e mi sono subito messa alla ricerca di collaboratrici per creare nuove sinergie lavorando insieme”, racconta la fotografa.

E chi meglio delle due sorelle Giulia e Letizia Galletta per iniziare insieme un’avventura imprenditoriale “in rosa”? Giulia ha studiato moda allo IED di Milano e nella metropoli ha lavorato 9 anni per le case d’alta moda. “Poi sono rimasta incinta e quindi ho deciso di lavorare nella mia città. Con mia sorella Letizia, che si occupa del marketing, abbiamo aperto ‘La Galette‘ (www.lagalette.it): un laboratorio creativo dove posso ideare, disegnare e creare abiti per bambini”. Abiti che rispettano il bambino, che gli permettono di giocare, creati con materiali di qualità e con un pizzico di ironia.

Giulia e Letizia hanno quindi incontrato Paola e Debora durante un set fotografico per il lancio di una collezione. “Abbiamo scelto di puntare su Crema e il territorio – spiegano le ragazze – vogliamo far conoscere, prima ancora che le nostre attività, la passione e la voglia che mettiamo nel nostro lavoro. Ma soprattutto siamo orgogliose di questa imprenditoria tutta al femminile dove le diverse capacità si amalgamano per creare qualcosa di bello”.

Ora, dopo 2 anni, la collaborazione prosegue: Giulia e Letizia creano gli abiti, Debora crea i set e Paola scatta le foto. Un circolo che valorizza il lavoro di tutte e 3 le attività e che è destinato a crescere.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti