Commenta

Volley, l’Abo Offanengo
festeggia la cinquina:
espugnata Garlasco 

 Non smette di stupire l’Abo Offanengo, corsara anche a Garlasco e autrice della quinta vittoria in altrettante partite in questo avvio scintillante nella sua prima esperienza in B1 femminile. Dopo la doppietta casalinga contro Trescore e Cagliari, la formazione di Giorgio Nibbio ha superato a pieni voti l’esame pavese, imponendosi in quattro set e facendo cadere l’imbattibilità casalinga dell’avversario.
Per le neroverdi, l’ennesima dimostrazione di qualità e di grande carattere, in una partita complessa per il valore dell’avversario e anche per qualche saliscendi di rendimento. Alla riga del totale, però, l’Abo è stata promossa con voti alti, chiudendo con 13 ace, 11 muri e un attacco in crescendo nella seconda parte dell’incontro.
Dopo un primo set equilibrato, Offanengo ha faticato nel secondo parziale, salvo salire in cattedra nel terzo, vinto agevolmente. Determinante la quarta frazione, dove l’Abo era sotto 16-13 prima di ribaltare la situazione con un eloquente parziale di 12-2 verso il 18-25 finale. A “spaccare” il set in due,il turno in battuta di Noemi Porzio, che ha condotto l’Abo verso il 16-20, preludio all’esultanza finale. La schiacciatrice e capitana neroverde è stata la miglior marcatrice dell’incontro con 21 punti, con la doppia cifra raggiunta anche dalla centrale Chiara Borghi (10 punti). A spingere Offanengo verso la vittoria, anche il caloroso tifo degli Aboys, ringraziati a fine match dalle ragazze e da coach Giorgio Nibbio sotto la curva.
Grazie al bottino pieno conquistato a Garlasco, l’Abo consolida il terzo posto, rimanendo in scia della capolista Settimo Torinese e della più immediata inseguitrice Pinerolo. Per Offanengo, il prossimo appuntamento è domenica 19 novembre alle 18 al PalaCoim contro la Florens Re Marcello Vigevano, altra avversaria pavese che condivide il quarto posto con il Don Colleoni.

© Riproduzione riservata
Commenti