Commenta

Conclusa anche la seconda
giornata di Concorso Fatf:
scelti 3 gruppi per il Piccolo

E’ giunta al termine con grande successo anche la seconda e ultima giornata di Rassegna Concorso del Franco Agostino Teatro Festival, quella dedicata ai ragazzi delle Scuole Superiori. Si sono esibiti oggi 9 diversi gruppi scolastici ed extrascolastici, provenienti da zone diverse d’Italia, in una giornata ricca di emozioni e teatro. Andranno al Piccolo Teatro i gruppi di Casalmaggiore (CR), Capezzano Pianore (LU) e Novara.

Tra giovani attori, pubblico e giuria, oltre 400 ragazzi sono stati coinvolti nelle attività della giornata. Si sono esibiti: l’Associazione Culturale La Bottega del Teatro di Capezzano Pianore (LU) con lo spettacolo Onda Pazza – Vita e morte di Peppino Impastato; il Liceo Classico Gandini-Verri di Lodi con Il sole e l’altre stelle; il Liceo Linguistico Shakespeare di Crema con Beware of witches; la Società Sportiva Dilettantistica Arcobaleno di Borgosesia (VC) con lo spettacolo Giustappunto!; i ragazzi dell’ITIS Riva di Saronno (VA) con Sogno di una notte di mezza estate; l’IISS Romani di Casalmaggiore (CR) con Non c’è niente di normale ad essere speciale; i ragazzi do Giamburrasca – Associazione Teatrale Guarnieri di Lucca con lo spettacolo Dentro e fuori il labirinto; l’Associazione Spettacolo e Cultura La Fabbrica delle Idee di Ronco Briantino (MB) con Alice; il Gruppo Teatrale I Farlocchini di Novara con Inesorabilmente!. Il pranzo è stato offerto a tutti i ragazzi coinvolti, grazie al prezioso contributo dell’Enoteca CremaVini, del Panificio Marazzi e della Gelateria Bandirali.

La Giuria degli Esperti ha assegnato la Coppa Franco Agostino, dedicata ai gruppi scolastici, ai ragazzi dell’IISS Romani di Casalmaggiore (CR) con la seguente motivazione: “Il gruppo ha lavorato con grande coesione e autenticità, evidenti nell’autonomia del lavoro scenico e nella capacità di improvvisare raccogliendo fonti letterarie di diversa provenienza e costruendo un testo originale, umoristico, pieno di giochi di parole. Particolarmente apprezzabile il ritmo recitativo e le compattezza dell’azione del gruppo”; e la Coppa Bandirali, dedicata ai gruppi extrascolastici, all’Associazione Culturale La Bottega del Teatro di Capezzano Pianore (LU) con lo spettacolo Onda Pazza – Vita e morte di Peppino Impastato, con la seguente motivazione: “Lo spettacolo è un lavoro di gruppo che narra vicende note e difficili della storia nazionale, con grande partecipazione dei ragazzi e attraverso scene corali ben costruite e strutturate, nelle quali sono inseriti brani musicali cantati con efficacia e ironia, composti dai partecipanti. Il gruppo lavora su azioni ben montate e fluide”. La Giuria Ragazzi, composta da oltre 200 ragazzi provenienti dalle scuole cremasche Liceo Racchetti-Da Vinci, Liceo Artistico Bruno Munari, IIS Pacioli, IIS Galileo Galilei e IIS Sraffa, ha assegnato il proprio premio, la Targa Lalla Martini, al Gruppo Teatrale I Farlocchini di Novara con Inesorabilmente!. Tutte le motivazioni della Giuria degli Esperti si possono trovare sul sito del Festival, edizione.teatrofestival.it.

I tre gruppi vincitori dei diversi premi avranno tutti la possibilità di esibirsi in una serata dedicata al Fatf sul prestigioso palco del Piccolo Teatro di Milano, insieme con i vincitori della giornata di ieri 24 maggio, dedicata alle Scuole Medie. La serata del Fatf al Piccolo è da sempre una serata speciale, in cui i ragazzi sono trattati quasi come dei veri attori, e possono provare l’emozione di calcare le scene di un rinomato palco d’Europa. Anche gli spettacoli della giornata di oggi sono stati trasmessi in streaming sul sito del Festival, edizione.teatrofestival.it.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti