Un commento

Elezioni, Beretta: 'Pronto
a sostenere Zucchi e il
coordinamento provinciale'

“Non ero e non sono mai stato un problema per il centrodestra, che ha chiuso il necessario accordo politico per tornare uniti a governare Crema”. Simone Beretta scioglie il silenzio e conferma il proprio sostegno al candidato del centrodestra.

Nessuna polemica o rivendicazione, semplicemente il capogruppo di Forza Italia in Consiglio spiega la posizione tenuta durante i mesi ‘confusi’ che hanno del partito: “Vengo da una scuola, quella democristiana, che riteneva legittime tutte le ambizioni, purché accompagnate da sostanza, ma che alla fine, una volta fatta una scelta democratica, si era tutti, maggioranza o minoranza che fossimo, alla stanga a trascinare il pesante fardello della responsabilità che ci legava al nostro elettorato e più ancora agli interessi reali del territorio e della sua comunità. Certo, nella DC, alcune storture e brutture che ho visto in campo nelle scorse settimane, anche nei miei confronti, difficilmente trovavano albergo”.

“Tocca a Enrico Zucchi portare il centrodestra alla vittoria e io sono a disposizione, sua e del coordinamento provinciale di Forza Italia, nello stesso modo con il quale avevo messo a disposizione del mio partito locale la mia lealtà, il mio senso di appartenenza, la mia esperienza amministrativa e la mia passione politica. Crema merita una guida diversa, che sappia mettere in campo priorità e sensibilità assolutamente diverse da quelle di un centrosinistra a guida Bonaldi apparso sempre più nel tempo privo di una qualsiasi strategia che abbia reso intellegibile quale futuro avessero mai pensato per la nostra comunità”.

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Bepi

    Genuflessione totale del centrodestra.
    A quando la consegna delle chiavi dei partiti?

    La sconfitta totale.

    In estrema destra c’è qualcuno che si potrebbe votare?