Commenta

Elezioni, F.I.: 'Crema ha
bisogno di risposte politiche'
Lega: 'No passi indietro'

Proseguono i lavori in casa Azzurri. Forza Italia ha presentato ai vertici regionali la candidatura a sindaco di Simone Beretta; “Ancora non è arrivata l’approvazione definitiva, ma confidiamo che entro la fine della settimana ci sarà l’ok per proseguire la nostra strada”, ha detto il coordinatore cittadino Gianmario Donida. A seguito del via libera del coordinamento regionale si darà inizio ai tavoli di confronto, “anzitutto con i partiti e poi con le civiche, per verificare che ci sia possibilità di dialogo e terreno comune”.

“Siamo molto determinati – ha proseguito Donida – e convinti che Crema abbia bisogno di risposte politiche”. Il coordinatore avvalora la sua tesi affermando che il progetto civico si esaurisca con le amministrative, mentre quello politico preveda, oltre alle elezioni comunali, la partita regionale, quella nazionale e quella europea.

Dall’altra parte la Lega Nord, continua a sostenere il candidato civico Enrico Zucchi, che ha già ottenuto l’appoggio del coordinamento regionale del Carroccio. “Non c’è alcuna intenzione di fare un passo indietro – sostiene Andrea Agazzi, segretario cittadino – Anzi, invitiamo Forza Italia a farne uno in avanti insieme a noi. Auspichiamo ad un candidato unitario e siamo convinti che Zucchi possa mettere insieme il centrodestra”.

Riguardo le critiche che Zucchi ha attirato sulla propria candidatura, il segretario della Lega tiene a sottolineare che nessun militante abbia svalutato la scelta di Forza Italia, “Beretta è una scelta legittima del partito e un politico di valore. In ogni caso noi vogliamo lavorare per unire”. Anche l’europarlamentare Massimiliano Salini e il consigliere comunale di minoranza Laura Zanibelli si sono espressi in tal senso, sostenendo che, compatto, il centrodestra abbia molte possibilità di vincere le comunali in primavera.

AmBel

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti