Sport
Commenta

Meeting Città di Crema, lo Sport Management c’è

Due giornate intense e ricche di agonismo hanno contraddistinto il week end sportivo al centro natatorio Nino Bellini. L’impianto di via Indipendenza ha ospitato la ventunesima edizione del Meeting Città di Crema, alla quale hanno preso parte ben 20 società e 500 atleti, che si sono dati filo da torcere dall’inizio alla fine della manifestazione.

A spuntarla è stata la società di casa – attuale gestore dell’impianto intitolato a Nino Bellini – il Team nuoto Sport Management, con 442 punti; al secondo posto si è piazzata la Robur Et Fides, con un totale di 182 punti; infine, ha chiuso il podio la Gestisport Coop, con 174 punti.

Molto interessanti le prestazioni degli atleti della Sport Management. Tra le femmine Francesca Fangio si piazza davanti a tutti nei 200 rana (2’30.00) e al 2° posto nei 200 misti (2’22.11), Veronica Neri 1° nei 100 sl (58.85) e 1° nei 50 dorso (29.80) e Lucrezia Bersanetti  1° nei 50 sl (27.02), 1° nei 100 dorso (1’07.16) e 2° nei 50 dorso (30.95). Per la categoria ragazze da segnalare Martina Ratti 1° nei 200 farfalla (2’29.28) e 2° nei 200 rana (2’.47.08) e Dolores Margni 1° bei 100 farfalla 1’.08.16. Per i maschi, da sottolineare le prestazioni di Maurizio Mottola 1° nei 100sl (51.94) e 1° nei 200sl (1’56.05), Claudio Fossi 1° nei 200mi (2’07.45) e Manuel Cofrani 1° nei 50 farfalla (2.23) e 2° nei 200 dorso (2’11.45) dietro a Giovanni Aloisio, sempre Team Nuoto Lombardia SM (2’08.51).

L’appuntamento cremasco è stato un test importante per i padroni di casa, che settimana prossima gareggeranno al Trofeo Settecolli: “A Roma – afferma Gionatan Menga, il team manager – la posta in palio sarà alta visto che in ballo c’è la qualificazione ai Giochi Olimpici di Rio 2016”. Soddisfatto anche il direttore Stefano Tamiazzo: “Giornata molto positiva per il Team Nuoto, anche il tempo è stato dalla nostra parte. Le gare sono state veloci e piacevoli anche grazie all’ottima struttura del centro natatorio di Crema che ha ospitato il Torneo. La città ha partecipato all’appuntamento e a fare gli onori di casa anche il Sindaco Stefania Bonaldi che ha premiato i nostri ragazzi e la Società”.

© Riproduzione riservata
Commenti