Cronaca
Commenta

Coltivazione di marijuana, arrestato 26enne cremasco

I carabinieri del Nucleo operativo di Crema hanno tratto in arresto D.G., ventiseienne di Crema, con l’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti.

L’operazione è scattata ieri alle ore 18. Il ventiseienne è stato dapprima fermato a bordo del suo ciclomotore. I militari gli hanno trovato in tasca alcuni grammi di marijuana. La perquisizione condotta presso la sua abitazione ha poi permesso di scovare una coltivazione di piantine della medesima sostanza, oltreché del materiale per il confezionamento.

D.G. è stato dichiarato in stato d’arresto ai domiciliari, così come disposto dal Pm della Procura di Cremona. Non si tratta del primo reato in cui incappa il giovane cremasco. Già nel 2015 i militari dell’Arma, presentatisi alla sua abitazione per notificargli un provvedimento della Prefettura, sentendo un odore acre provenire dall’interno procedettero alla perquisizione rinvenendo dosi di marijuana già confezionate.

Anche in questo caso tutto il materiale stupefacente è stato sequestrato. Al giovane è stata comminata una pena di 9 mesi di arresti domiciliari, unitamente a 4 mila euro di multa.

© Riproduzione riservata
Commenti