Commenta

Raid del Vfs, la replica del
Pd: “episodi preoccupanti”

L'ingresso della sede del Pd di Crema

“Sono episodi preoccupanti, a prescindere dal fatto che siano stati fatti danni materiali alla sede cremasca del Partito Democratico”. Così Omar Bragonzi, coordinatore del Partito democratico del Cremasco, in merito al raid compiuto stanotte ai danni della sede di via Bacchetta, rivendicato dai militanti del movimento di estrema destra Veneto fronte skinhead.

Non è la prima volta il Vfs agisce a Crema. Due anni è toccato alla sede Caritas e a quella della Cgil. “Questo genere di azioni intimidatorie verso sedi di partito – prosegue Bragonzi – stanno diventando purtroppo assai frequenti: in ogni caso non ci lasceremo di certo intimidire da questi gesti. Proseguiremo la nostra azione politica con calma e tranquillità, perché il confronto politico per noi va condotto nel pieno rispetto delle regole democratiche, questo è quello che ci hanno tramandato i nostri padri e questo è quello che facciamo ogni giorno ed abbiamo intenzione di proseguire a fare, con buona pace dei codardi”.

© Riproduzione riservata
Tags, , ,
Correlati
Commenti