3 Commenti

Sabbioni, scritte
razziste vicino
all’Housing sociale

Nella foto, una delle due scritte.

La scritta Islam accompagnata da una svastica e un insulto all’etnia negroide: è il messaggio pitturato stanotte a vernice bianca sull’asfalto di via Camporelle, nel tratto di strada che dall’incrocio della chiesa porta all’imbocco di via Cabrini. Le forze dell’ordine ne sono al corrente e hanno cominciato le indagini per individuare le responsabilità. Due i reati che tali scritte prefigurano: deturpamento (art. 639 del codice penale) e apologia di fascismo.
La via è una delle più trafficate del quartiere e già di prima mattina molte persone – tra cui bambini e ragazzi – l’hanno notata. L’aggravante è data dalla scelta della posizione: a pochi metri di distanza sorge il complesso dell’Housing sociale, dove a livello abitativo l’incidenza straniera è forte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mazzokun

    Sarà, ma quella è la svastica buddista .. quando si dice capre

  • Seba

    Questo vi fa capire che la gente ne ha piene le scatole del falso buonismo della psico sinistra , che a furia di accogliere accogliere senza un minimo di controllo poi si scatenano imbecilli del genere .
    Però c è da dire una cosa , n questo paese non c’è libertà di espressione ?
    Ognuno è libero di esprimersi come vuole a mio avviso , visto che risiediamo in un paese libero , vedi unioni civili ecc…..

  • Nokia

    Ma gli islamici non erano alleati dei nazisti?