Cronaca
Commenta

Metronotte sventano
furto al salumificio

PALAZZO PIGNANO – Si sono accorti che qualcosa non funzionava e hanno dato l’allarme e così, quando è arrivato il titolare, i metronotte e il proprietario hanno potuto notare che qualcuno aveva forzato delle serrature e si preparava a portare a termine un furto che avrebbe causato un grave danno al salumificio preso di mira. E’ successo ieri notte al salumificio Bressani di Palazzo Pignano. I metronotte sono accorsi all’interno dell’azienda per ben tre volte perché allarme continuava a scattare. All’1.30 è stato chiamato il proprietario e con lui le guardie notturne hanno effettuato un giro d’ispezione. In breve il proprietario si è reso conto che le telecamere di videosorveglianza erano state messe fuori uso e che l’impianto d’allarme era stato manomesso. Inoltre, anche il cancello d’ingresso portava segni di effrazione. Al termine del giro d’ispezione il titolare verificava che non mancava nulla, ma appariva chiaro  che i ladri avevano fatto scattare più volte l’allarme per distrarre le guardie e intanto si stavano preparando a perpetrare un furto. L’intervento delle guardie, della società Metronotte Safe, ha sventato il furto. Di quanto riscontrato sono state fatte parte le forze dell’ordine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti