Cronaca
Commenta

Lotta allo spaccio, due cremaschi nei guai
Sequestrati hashish e marijuana

Un altro colpo dei carabinieri allo spaccio di droga nel Cremasco. Due i cremaschi nei guai: un 39enne di Campagnola Cremasca finito in carcere e un 37enne di Offanengo, già agli arresti domiciliari, che è stato denunciato.
Il primo è stato fermato a Sergnano dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile intorno alle 9,30 di domenica. L’uomo, alla guida della sua auto in compagnia di una ragazza risultata estranea ai fatti, è stato controllato dai militari che gli hanno trovato addosso 4,4 grammi di hashish. La successiva perquisizione a casa ha permesso il ritrovamento di altri 69 grammi ancora di hashish e 83 di marijuana. L’uomo è stato arrestato. Ora si trova in carcere a Cremona in attesa di essere interrogato.
Una denuncia, invece, per un disoccupato 37enne di Offanengo, che sottoposto agli arresti domiciliari, è stato trovato, durante un controllo dei carabinieri nella sua abitazione, in possesso di 13 grammi di hashish e di 12 semi di canapa indiana nascosta in un pacchetto di sigarette.
Tutta la droga è stata sequestrata.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti