Cronaca
Commenta

Aggredito e derubato in
stazione, ma il racconto
non convince la polizia

Aggredito e rapinato da due uomini di colore nel piazzale della stazione. Questo il racconto che un 26enne ecuadoregno ha fornito agli agenti di polizia intervenuti giovedì notte intorno alle 3,30 dopo la richiesta di aiuto. Il giovane ha raccontato di essere stato aggredito alle spalle e immobilizzato da una persona, mentre un complici gli frugava nelle tasche dei pantaloni rubandogli il portafoglio contenente documenti e 150 euro. I due malviventi, descritti come giovani, alti, magri e di colore, si sarebbero poi dileguati. La polizia sta visionando le immagini delle telecamere di sorveglianza anche se nutre qualche perplessità sulla testimonianza del giovane, che presenterebbe alcune lacune. Il giovane non ha ancora sporto denuncia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti