Cronaca
Commenta5

Arrestato uno degli autori
del furto alla stazione,
è un 22enne marocchino

In arresto uno degli autori della spaccata in stazione. A finire nei guai è stato M.B., 22enne marocchino, individuato e fermato dalla polizia dopo che, insieme ad un complice, aveva rubato due telefoni cellulari del valore di 1300 euro circa a ‘Super Media’. I controlli successivi hanno permesso alla polizia di individuare, all’interno dello zaino del giovane, parte della refurtiva sottratta durante la notte all’Infopoint delle Autoguidovie e all’edicola all’interno della stazione di Crema. Un furto che tra l’altro ha causato ingenti danni alle strutture. Il giovane, che è accusato anche di evasione dato che stava espiando la pena detentiva ai domiciliari nella sua abitazione, è stato rinchiuso in carcere a Cremona. Proseguono, intanto, le indagini della squadra investigativa che sta analizzando i filmati interni ai locali e della polizia scientifica alla ricerca di impronte digitali per individuare gli eventuali complici di entrambi i reati e ricercare il resto della merce asportata .
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti