Commenta

Due furti in un
giorno, cremasco in
manette a La Spezia

In un giorno commettono due furti, ma vengono fermati entrambi le volte e finiscono in manette. La coppia, un 46enne spezino e un 31enne, A. C. residente nel centro storico di Crema sono stati fermati a La Spezia dai carabinieri. I militari addosso al cremasco hanno trovato un coltello serramanico, un’autoradio e i documenti di un pensionato del luogo. Accompagnati in caserma per approfondimenti, i carabinieri hanno scoperto che l’autoradio proveniva dalla vettura del pensionato, un 74enne, di cui i due avevano pure i documenti. Restituito il maltolto al 74enne i due sono stati denunciati e rilasciati. Non contenti in serata hanno cercato di rapinare un 75enne, titolare di un negozio di forniture alberghiere. Nel cercare di derubarlo i due gli hanno procurato la rottura del setto nasale e un trauma al gomito sinistro. Individuati dai carabinieri sono stati arrestati.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti