3 Commenti

Furto alla Total,
due romeni patteggiano
6 mesi e 200 euro

Hanno patteggiato ciascuno 6 mesi e 200 euro di multa i due romeni arrestati sabato 14 settembre dai carabinieri dopo la rapina alla Total Erg di via De Gasperi a Crema. I due, processati per direttissima, sono Mures Stanescu, 36 anni, segnalato dal 2003 in poi con diversi alias in numerose città del Nord, e il connazionale Margaritar Stirbu, 33 anni, conosciuto alle forze dell’ordine con svariate generalità. Negli ultimi anni i due si sono resi responsabili di una serie di furti ai danni di distributori di benzina. Alla Total di via De Gasperi Stirbu è entrato nel locale appropriandosi di 330 euro, mentre il complice distraeva l’addetto della stazione di servizio con il pretesto di controllare il motore. Sconteranno la pena in carcere

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • M.M

    Poi dicono che gli italiani sono razzisti…forse è il caso di diventarlo davvero e dare lavoro solo agli italiani

  • Mauro

    Obbligo di rimpatrio in Romania ? Recidivi e solo 6 mesi ? 200 € ? Barzelletta assoluta …. Per questa gente pene maggiori, da scontare nel loro stato. Fuori questa feccia dall’Italia.

  • Due pregiudicati, con svariati precedenti penali che si beccano sei mesi e 200 euro di multa? ne hanno rubati 330 e ne sborsano 400? Il gioco vale la candela, in oltre rimarranno sul territorio nazionale? sconteranno la pena o sono ancora in franchigia? Se vengono a casa mia e mi danno il tempo necessario li processo io sul posto.