Commenta

‘Tortelli & Tortelli’, buona la prima
Migliaia le presenze, centinaia
i chili di tortelli serviti

Foto Lorella Rabaglio
AGGIORNAMENTO – ‘Tortelli & Tortelli’, buona la prima. Ha fatto registrate il tutto esaurito, nonostante il maltempo del primo giorno, 14 agosto, la prima edizione della manifestazione, erede della ‘Tortellata cremasca’ organizzata quest’anno dai ristoratori de ‘Le tavole cremasche’. Cinque giorni che hanno fatto segnare un record di presenze: oltre 5mila i cremaschi e non che hanno trascorso le loro serate di Ferragosto in piazza Aldo Moro, degustando i tortelli e ascoltando musica. Oltre 500 i chilogrammi di tortelli degustati dai cremaschi in piazza Aldo Moro e oltre il doppio, quindi più di mille, quelli venduti che finiranno sulle tavole dei cremaschi nei prossimi giorni. Soddisfazione da parte degli organizzatori della prima edizione della kermesse non targata gruppo Olimpia. ‘Siamo stanchi, ma soddisfatti. – esordisce il portavoce de Le tavole cremasche, Sergio Brambini, intorno a mezzogiorno, quando la piazza è ormai tornata un parcheggio e solo nell’angolo rimangono i tavoli accatastati e alcuni frigoriferi da portare via – Tutto è filato liscio, senza alcun intoppo in cucina. Solo un piccolo problema con una cassa una sera e un problema al bar, ma poi risolti. Anche il servizio al tavolo è funzionato bene. Abbiamo dovuto – prosegue – organizzare in tutta fretta ed ora dobbiamo tirare le somme.
Svelato anche il motivo dell’assenza dal menù dei tortelli cremaschi ‘pizzicati’ promessi, ma non serviti.
‘Avevamo pensato di servire i tortelli fatti a mano in un orario ben preciso, diciamo per la seconda ondata di persone, ma poi ci siamo resi conto che la gente arrivava già alle 18,30 e per l’ora stabilita per servire quei tortelli nessuno più mangiava. E’ andata così”, spiegano Brambini e il cuoco della manifestazioni Luciano Albertini.
Una esperienza da ripetere quindi?
‘Questo lo diremo dopo aver tirato le somme. Vediamo come è andata, perchè se non ci resta nulla il prossimo anno sarà difficile riprovarci’
Calato quindi il sipario sulla prima edizione di ‘Tortelli & Tortelli’ che potrebbe essere anche l’ultima, visto che l’associzione guidata da Franco Bozzi, storico organizzatore della ‘Tortellata cremasca’, dopo questo anno sabbatico, ha già promesso un ritorno in campo per il 2014. Ma chiunque sarà l’organizzatore una cosa è certa: il tortello di Ferragosto piace ai cremaschi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti